CATANIA – È stato rafforzato il piano senza tetto, attivo già, a seguito del bollettino emanato dalla Protezione Civile Regionale che prevede forti temporali nelle prossime ore. Nella tendopoli di piazza Falcone si sta lavorando per portare i posti per i senza fissa dimora a sessanta. Rimane a disposizione il Palaspedini, un pulmino, e squadre di

Un nuovo avviso della Protezione Civile rende nota una perturbazione che sta interessando gran parte della penisola e che con molta probabilità si sposterà al sud provocando un rafforzamento dei venti sulle estreme regioni meridionali con l’arrivo anche di nuove piogge. Venti forti con rinforzi fino a burrasca sono previsti inoltre sulle zone occidentali della Sicilia e della

ALLERTA METEO – Le nevicate di queste ore sul centro-sud dell’Italia continueranno a interessare, fino a domani e fino a quote di pianura, soprattutto il versante adriatico e gran parte delle regioni meridionali, con temperature molto basse e forti venti. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte –

Previsto l’arrivo del mal tempo già a partire da questo weekend,  che porterà addensamenti e violenti temporali in tutta la regione e possibile rischio alluvione su Agrigentino, Ragusano, Siracusano e Catanese, mentre dovrebbero verificarsi forti piogge sul Messinese e Reggino. Temperature in diminuzione, massime tra 11 e 16. Scatta quindi l’allerta della Protezione civile che prevede,