Cronaca Spettacolo

01 Ago 2017

L’Orologio smarrito nel tempo va in scena a Sommatino

Redazione 0 Commenti


Sommatino. Andrà in scena il 2 Agosto lo spettacolo teatrale a cura dell’associazione culturale teatrale “I fili del tempo e delle fate”, presso la cornice naturale di piazza Vittoria. A dare vita a questo spettacolo saranno: Francesca Fonte, Alice Virgone, Matteo Ferraro, Matilde Grisaffi, Luca Paneghetti, Nicolò Ognibene, Andrea Indorato, Carmelo Giannone, Luca Pulci, Rosalba Sanfilippo, Maria Catena Bennici, Paola Ottaviano, Giovanni Indorato, Giuseppe Ruta, Luigi Pulci, Giovanna Ruta, Oliver Pappalardo, Aurora Malandrino, Antonia Corrado, Cecilia Pappalardo. L’evento rientra nel cartellone estivo avente il patrocinio del comune di Sommatino in sinergia anche con l’assessore allo spettacolo Sofia Lucia Crapanzano. Un teatro partecipativo che ha un titolo molto particolare “l’orologio smarrito nel tempo”. Dopo 41 anni di attività teatrale, il regista Osvaldo Pappalardo vuole uscire dal consueto spettacolo teatrale per cimentarsi in un carosello di momenti teatrali tratti da tutte le opere messe in scena dall’associazione. << Un teatro partecipativo originale, creativo, figlio di numerosi viaggi, osservazioni, letture, approfondimenti, incontri e riflessioni. Un teatro dunque a 360 gradi – dice il regista Osvaldo Pappalardo – Lo spettacolo sarà come aprire un quaderno dove sono appuntate a matita alcune storie interessanti e qualche riflessi sulle parole. Un’occasione per gustare momenti culturali e trascorrere una serata sotto le stelle in una suggestiva cornice naturale molto adatta per eventi estivi>>.

 

   

Commenti