Cronaca Politica

08 Giu 2017

Agevolazioni tariffarie in occasione delle amministrative 2017 in Sicilia

Redazione 0 Commenti

In occasione delle elezioni amministrative dell’11 Giugno 2017  scatteranno anche le tariffe agevolate per i viaggi ferroviari. I residenti dei Comuni interessati al voto in Sicilia, che ad oggi si trovano fuori della Regione Sicilia o all’estero, potranno usufruire di sconti sui biglietti ferroviari.

I biglietti per gli elettori residenti nel territorio nazionali sono rilasciati attraverso biglietti nominativi esclusivamente per viaggi di andata e ritorno in seconda classe e con livello standard dei Frecciarossa con le seguenti riduzioni :  60% del prezzo del biglietto sui treni regionali e del 70% del prezzo base  per i treni di media-lunga percorrenza nazionale ( Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity, IntrcityNotte) e per il servizio cuccette.

I biglietti avranno un periodo di utilizzo di venti giorni.  In occasione del primo turno di votazione dell’11 Giugno, il viaggio di andata non potrà essere effettuato prima del 2 giugno e quello del ritorno oltre il 21 giugno.  Per i Comuni dove si  terrà il ballottaggio,  il viaggio di andata non potrà essere prima del 16 giugno e quello di ritorno non oltre il 5 luglio. I biglietti a tariffa agevolata verranno rilasciati su presentazione di un documento di riconoscimento personale e delle tessera di elettorale. Per i gli elettori residenti all’estero, i biglietti a tarifa Italian Elector, di norma avranno una riduzione del 70% sul percorso Trenitalia, sulla tariffa Adult/Standard e saranno validi esclusivamente per il treno ed il giorno prenotati e non devono essere convalidati prima della partenza. Il viaggio di andata potrà essere effettuato  un mese prima dal giorno dell’apertura del seggio e al massimo un mese dopo dal giorno di chiusura del seggio. L’agevolazione sarà applicata dietro presentazione del documento di riconoscimento, della tessera elettorale e della cartolina-avviso inviata dal comune. Per gli elettori residenti all’esterno vi saranno anche agevolazioni  per la mobilità aerea e via mare e sui pedaggi autostradali.

   

Commenti