Cronaca Lavoro & Formazione

16 Mag 2017

Distibuiti 15 kit anti bullismo

Redazione 0 Commenti

Ravanusa – L’Assessore alla Pubblica Istruzione Marisabel Sciandrone ha consegnato ieri mattina ben 15 kit anti bullismo all’Istituto Manzoni di Ravanusa (AG), alla presenza del dirigente scolastico Francesco Provenzano e dell’ideatore del kit Carmelo Salvatore Benfante Picogna.

“Ieri c’è stata la cerimonia di consegna dei kit antibullismo a scuola, preceduta da un convegno in cui si sono spiegati le funzionalità del kit stesso. – dice l’assessore Marisabel SciandroneDobbiamo aiutare i ragazzi a non avere paura di affrontare la vita è di crescere. Dalla mancanza di questi valori si originano sia il bullo che la vittima, bisogna rispondere con forme di dialogo reale e non virtuale”.

Uno strumento innovativo che sembra coinvolgere, lungo il percorso, sinergico, docenti, alunni e genitori nella lotta al bullismo e al cyberbullismo, in un’ottica preventiva, informativa e formativa. Il kit è stato pensato da Carmelo Salvatore Benfante Picogna, docente e pedagogista,referente per i progetti di contrasto e di prevenzione del bullismo e del cyberbullismo.

” Penso che oltre la famiglia la scuola la chiesa anche l’amministrazione ha il dovere di far vivere bene e creare buoni rapporti tra i cittadini – conclude Sciandrone – Il kit si chiama No bullying R.E.D. box. Il “No bullying R.E.D. box”, è uno strumento pedagogico che si basa su alcuni costrutti quali il valore evocativo delle parole, il ricorso ad oggetti semplici e concreti e l’approccio ludico ed è rivolto al recupero della pro socialità tra i pari e alla presa in carico tanto di chi subisce le prepotenze (vittima) quanto di chi le mette in atto (bullo)”.

   

Commenti