Lavoro & Formazione Politica

21 Apr 2017

Buona Scuola bis: La Ministra Fedeli annuncia il 6 in condotta per chi fa bullismo

Elisa Auria 0 Commenti

In aggiunta ai decreti della Buona Scuola bis già approvati in Consiglio dei Ministri,  è stata recentemente introdotta un’ulteriore novità che riguarda l’assegnazione di un 6 in condotta per gli alunni che manifestino veri e propri atti di bullismo.

“Siamo in una fase in cui abbiamo moltissimi casi di bullismo – dichiara la Ministra Valeria Fedeli –  soprattutto dentro la scuola. Il sei in condotta è un ulteriore segno di una battaglia di civiltà e culturale, di come si sta in classe”.

Sebbene si tratti di un piccolo intervento, si ritiene possa in qualche modo persuadere il bullo a non agire male, con violenza fisica o psicologica, nei confronti dei suoi compagni, al fine di mantenere una buona media. La novità si sposa con la legge sul cyberbullismo che, secondo le previsioni, dovrebbe entrare in vigore entro la fine della legislatura.

   

Commenti