Cultura

11 Apr 2017

Caltanissetta tra devozione, riti e cerimoniale della Real maestranza. IL PROGRAMMA della Settimana Santa

Redazione 0 Commenti

Caltanissetta – Dopo la suggestiva e partecipata processione della domenica delle Palme (9 Aprile) dove la barca infiorata con Gesù Nazareno è partita dalla Cattedrale e ha seguito un percorso che si è concluso col rientro del simulacro nella Chiesa di Sant’Agata e coi fuochi d’artificio davanti al sagrato della Chiesa, la Città di Caltanissetta entra nel vivo delle celebrazioni della Settimana Santa. Ecco il cartellone degli eventi:

 

IL PROGRAMMA UFFICIALE

11 Aprile Martedì Santo: ore 16:30 “Intronizzazione del SS. Crocifisso” presso la Cattedrale Santa Maria la Nova. Per l’occasione, il Capitano della Real Maestranza con i responsabili della Real Maestranza, le Cariche Capitanali, l’Assistente Spirituale della Categoria Carpentieri e Ferraioli e l’Assistente Spirituale della Real Maestranza, accompagnati dalla banda musicale, preleveranno il Crocifisso dalla Chiesa San Giovanni per l’Intronizzazione nell’ex Cappella dei Gesuiti, oggi la Biblioteca L. Scarabelli,

12 Aprile Mercoledì Santo: ore 7:00 presso la Chiesa di Sant’Agata o Collegio,  vi sarà l’incontro della Categoria Carpentieri e Ferraioli, della banda musicale e dei Cerimonieri, che in pullman si recheranno dall’ Alabardiere in vicolo Marrocco 16, dal Portabandiera in via Cinnirella 54, dal Portabandiera Storica in via C. Marchese 12, dall’Alfiere Maggiore in Via Leone XIII 48/F e dallo Scudiero Arcangelo in c/da Fontanelle;

Ore 08:30  L’incontro delle Categorie della Real Maestranza, della banda musicale e dei Cerimonieri. Dal Collegio si recheranno in C/da Serra del Ladrone per rendere gli onori al Capitano della Real Maestranza Maestro Giuseppe Tumminelli;

Ore 09:00 Inizio del Corteo del corpo unico per Via Cavour, Corso Vittorio Emanuele, Corso Umberto I,  fino all’ingresso del Palazzo Municipale;

Ore 10:00 Presso il Palazzo Municipale il Sindaco Dott. Giovanni Ruvolo consegnerà la chiave della Città al Capitano della Real Maestranza. In seguito, raggiungeranno insieme alle autorità cittadine, l’ex Cappella dei Gesuiti (attuale Biblioteca L. Scarabelli);

Ore 11:00  L’assistente spirituale della Real Maestranza Sac. Michele Quattrocchi eleverà il Santissimo Crocifisso dalla Cappella dell’ex Collegio dei Gesuiti per affidarlo al Capitano Maestro Giuseppe Tumminelli, che muoverà in corteo con tutta la Real Maestranza in atto penitenziale per Corso Umberto I fino alla Chiesa Cattedrale;

Ore 11:30 Adorazione Eucaristica in Cattedrale;

Ore 12:00 Processione del SS.mo Sacramento con S.E. Mons. Mario Russotto Vescovo di Caltanissetta con partenza dalla Cattedrale e proseguendo per corso Umberto I, via Redentore, via Maddalena Calafato e ritorno per corso Umberto I fino alla Cattedrale, dove tutti riceveranno la Benedizione Eucaristica. Interverranno: il Clero, il Capitolo della Cattedrale, la Real Maestranza, le Autorità cittadine e i fedeli.

Ore 16:00 il Capitano Maestro Giuseppe Tumminelli riceverà presso la sua abitazione in C/da Serra del Ladrone la Categoria Calzolai-Pellettieri- Tappezzieri ; alle ore 16:15 la Categoria Fabbri; alle ore 16:30 Categoria Panificatori; Ore 16:45 Categoria Stagnini Idraulici; Ore 17:15 Autorità, Enti ed Associazioni; Ore 18:15 Categoria Barbieri Acconciatori; Ore 18:30 Categoria Pittori e Decoratori; Ore 18:45 Categoria Muratori; Ore 19:00 Categoria Falegnami e Ebanisti; Ore 19:15 Categoria Carpentieri e Ferraioli

13 Aprile Giovedì Santo: Ore 09:30 Visita del Capitano della Real Maestranza Maestro Giuseppe Tumminelli accompagnato dalle Cariche Capitanali, dall’Ass. Real Maestranza e dall’Ass. Capitani “A.I.A.N.” all’Istituto di Pena per Minori di Caltanissetta e presso l’Unione Ciechi ed Ipovedenti in Via Corsica.

14 Aprile Venerdì Santo: Ore 09:00  Visita del Capitano della Real Maestranza Maestro Giuseppe Tumminelli accompagnato dalle Cariche Capitanali, dall’Ass. Real Maestranza e dall’Ass. Capitani “A.I.A.N.” insieme al Sac. Giuseppe Anfuso presso l’Ospedale “S. Elia” per portare un saluto agli ammalati ed agli operatori sanitari e al personale di Casa Famiglia Rosetta;

Ore 16:30 presso la Chiesa di Sant’Agata (o Collegio) Inizio della Riunione di tutte le categorie della Real Maestranza e della banda musicale. Il corteo raggiungerà il Santuario del “Signore della Città”;

Ore 17:00  presso la Cattedrale Santa Maria la Nova  inizio dell’ Azione Liturgica in memoria della Passione di Nostro Signore Gesù Cristo;

Ore 19:00  presso il Santuario del SS.mo Signore della Città, l’Uscita del Fercolo del Santissimo Crocifisso Signore della Città in piazzetta;

Ore 19:30 presso il Santuario del SS.mo Signore della Città inizio della Processione del Santissimo Crocifisso Signore della Città, scortato dalla Real Maestranza per le vie più antiche della città con arrivo al Santuario del Santissimo Crocifisso Signore della Città, dove S. E. il Vescovo Mons. Mario Russotto, il Capitano della Real Maestranza e i fedeli, renderanno omaggio al Santissimo Crocifisso Signore della Città.

15 Aprile Sabato Santo: Ore 9:30 Visita da parte del Capitano della Real Maestranza Maestro Giuseppe Tumminelli accompagnato dalle Cariche Capitanali, dall’Ass. Real Maestranza e dall’Ass. Capitani “A.I.A.N.”, insieme al cappellano della Casa Circondariale di Caltanissetta Don Giuseppe Alessi, ai detenuti, alla Polizia Penitenziaria e al personale per portare loro un saluto.

16 Aprile Domenica di Pasqua: Ore 9:30 presso la Cattedrale Santa Maria la Nova si incontreranno il Capitano Maestro Giuseppe Tumminelli, delle Cariche Capitanali, delle Categorie della Real Maestranza, della Banda Musicale e dei Cerimonieri, i quali si recheranno in corteo presso il Palazzo Vescovile;

Ore 10:00 Il Capitano della Real Maestranza renderà omaggio a S.E. Mons. Mario Russotto Vescovo di Caltanissetta ed accompagnato dal Gran Cerimoniere, saluterà le Autorità civili e militari passando in rassegna le Categorie della Real Maestranza, schierate nella Piazzetta Giovanni Paolo II per poi raggiungere in corteo la Cattedrale. Celebrazione della Solenne Santa Messa di Pasqua presieduta da S.E. Mons. Mario Russotto, al termine della quale, il Capitano della Real Maestranza Maestro Giuseppe Tumminelli restituirà la chiave della Città al Sindaco Dott. Giovanni Ruvolo e la chiave del Casa Circondariale di Caltanissetta al Direttore Angelo Belfiore.

La Real Maestranza è l’istituzione più antica della città di Caltanissetta. Nasce nel 1551 come milizia cittadina, costituita da artigiani e guidata da un Capitano d’Arme, appartenente al ceto nobile. Nel 1848 gli artigiani vennero privati di armi e bandiere perchè si riteneva potessero essere usati nelle rivolte borboniche. Le armi furono sostituite dai ceri e le bandiere militari da bandiere con sfondo bianco sulle quali venne riprodotta l’effige del Santo Protettore di ogni categoria artigiana che componeva laReal Maestranza. Ad oggi le categorie sono dieci, ognuna di queste a turno elegge il Capitano che continua a conservare alcuni privilegi: indossa la fascia tricolore con l’emblema della Repubblica Italiana, viene conferita la nomina di Cavaliere al Merito della Repubblica, dal 1982 riceve dal Sindaco le chiavi della città, indossa la spada, una marsina del ‘700 e conduce in processione il Venerabile Cristo in Croce. Nel passato aveva il privilegio di liberare un prigioniero con pena lieve, negli ultimi anni per ricordare tale particolarità, non essendo fattibile l’effettiva liberazione di un detenuto, da un punto di vista legale, il Capitano ospita all’interno della propria categoria, durante tutte le processioni pasquali, due ragazzi dell’Istituto di Pena per Minori di Caltanissetta. Nel 2000 i responsabili delle categorie hanno unito le loro forze per costituire “l’Associazione Real Maestranza – Città di Caltanissetta” a tutela di un così grande patrimonio storico-culturale da tramandare alle future generazioni.

Per info e approfondimenti potete visitare il sito dedicato: https://www.lasettimanasantacl.it/ita/home.php

 

   

Commenti