Cronaca Politica

31 Mar 2017

Iniziative per l’infanzia: Cartelli per trasmettere l’importanza dei giochi all’aria aperta

Elisa Auria 0 Commenti

Buscemi – Da oggi, si potranno osservare negli ingressi del paese del territorio siracusano, due cartelli che vogliono puntare l’attenzione al mondo dei più piccoli e alla loro possibilità di poter giocare ancora liberi nelle strade. “Attenzione rallentare. In questo paese i bambini giocano ancora per la strada” è la dicitura che appare nei due cartelli.

Quest’iniziativa nasce dall’impegno dell’assessore Salvatore Lea e al geometra Cantone di Buscemi che, oltre a ricordare ad automobilisti e motociclisti di rallentare, vuole lanciare un messaggio: riflettere sull’importanza di trasmettere ai più piccoli il valore del gioco e dello svago fuori dalle mura domestiche. Tantissimi bambini di oggi passano, infatti, interi pomeriggi in casa, davanti al computer o alla televisione, perdendo tutta una serie di esperienze all’aperto estremamente importanti per la loro crescita. Secondo alcuni studi, infatti, i bambini di oggi, diversamente dai bambini di un tempo, da adulti, non avranno probabilmente ricordi d’infanzia legati al divertimento e giochi all’aria aperta. Un-due-tre stella, campana, palla avvelenata, andare in bici, giocare a calcetto o a pallavolo, arrampicarsi su di un albero, sono tutti dei giochi che fanno da sempre parte della nostra cultura e che purtroppo oggi tendono a scomparire.

Iniziative come questa di Buscemi, quindi, dimostrano e vogliono continuare a promuovere una realtà in cui i bambini giocano e vogliono giocare ancora per molto tempo all’aria aperta.

 

   

Commenti