Cronaca Cultura Lavoro & Formazione

28 Mar 2017

Premiate le eccellenze sommatinesi

Redazione 0 Commenti

Sommatino. Studenti, imprese e associazioni premiate per il raggiungimento dei loro traguardi. Come ogni anno, l’amministrazione comunale premia le eccellenze sommatinesi che, nell’arco dell’anno, si sono contraddistinte. L’evento si è tenuto presso la sede del Palazzo Trabia alla presenza del sindaco Crispino Sanfilippo, dell’assessore alla cultura Laura Carbone e dell’assessore allo sport Amedeo Roccaro.

<< La giornata dell’Orgoglio Sommatinese nasce per premiare e valorizzare in maniera più incisiva i nostri concittadini che hanno mostrato nei vari ambiti in cui operano nell’anno 2017. E’ per noi motivo di orgoglio prendere atto di come i sommatinesi – afferma il sindaco Crispino Sanfilippodimostrino di essere eccellenze di grande rilievo che operano in posti di prestigio e si spendono quotidianamente, insieme a tanti,  per questo territorio contribuendo a tenere alto il nome e il prestigio della nostra comunità >>.

<< Sono state premiate tre associazioni – spiega l’assessore Laura Carboneche si sono impegnate molto nel mondo del volontariato, tra cui la locale associazione di Protezione Civile, la Croce Rossa di Sommatino e l’associazione Carabinieri in congedo >>.

Benemerenze anche per due aziende innovative tra cui Limbraze del signor Di Prima e il mandorlificio sommatinese Parrinello. Altri riconoscimenti sono stati consegnati a due ragazzi che hanno preso il massimo dei voti nel loro percorso scolastico si tratta di Susanna Volpe e Giuseppe Galante. A seguire sono stati premiati tre artisti sommatinesi: Croce Armonia, Natalia Alemanno e Stefano Caruano, nonché quattro alunni dell’Istituto Comprensivo Nino di Maria di Sommatino che si sono contraddistinti per le loro doti musicali, si tratta di Gabriele Lo Giudice, Giorgia Romano,Giorgia Mosca e Krizia Lupo.
Infine, sono stati premiati anche Davide Guccione, giovane sommatinese impegnato in Australia per un dottorato di ricerca, e Michele Messina, altro giovane sommatinese riconosciuto a livello internazionale per la sua professionalità.

 

   

Commenti