Costume e società Cultura

28 Mar 2017

Parte l’iniziativa palermitana “La domenica Favorita”. Per 5 domeniche fino a Giugno.

Elisa Auria 0 Commenti

PALERMO – É partita, già da ieri mattina, una bellissima iniziativa che ha visto e vedrà il Parco della Favorita di Palermo, quale luogo di svago da dedicare al gioco, allo sport e alla cultura. L’iniziativa è stata inaugurata domenica 26 marzo e si estenderà per tutte le prossime domeniche fino a Giugno. I prossimi appuntamenti, che prevedono tante novità al palinsesto, si svolgeranno nei giorni 9 e 23 Aprile; 7 e 21 Maggio.

Questo progetto, che rappresenta una grande opportunità per la città di Palermo, intende valorizzare 10 siti di interesse naturalistico, 17 siti di interesse archeologico, 37 edifici di supporto, una riserva di 1050 ettari, il più grande parco urbano d’Italia (400 ettari), l’unico al mondo in una riserva naturalistica. In una sola parola, Il Parco Reale della Favorita. Tutto ciò è reso possibile grazie al supporto di tutte le istituzioni, di tutte le associazioni sportive e culturali e con il grande impegno del Sindaco Orlando, dell’amministrazione comunale con tutti i suoi rami, della Re.Se.T., dell’AMAT, di tutti i volontari dell’associazione LeAli della protezione civile e di tutti i media partner.

Per agevolare la fruizione delle tante attività previste dal programma, il Comune di Palermo insieme al Comitato organizzatore hanno predisposto, per tutta la durata dell’iniziativa,  il servizio di navette gratuite dell’Amat che partiranno dai posteggi e attraverseranno l’area verde del parco di 450 ettari o in alternativa si può approfittare del servizio di taxi collettivo col quale sono state stipulate delle convenzioni.  Gli automobilisti, invece, dovranno tener conto dei percorsi alternativi per aggirare le strade chiuse al traffico, e potranno utilizzare, oltre ai parcheggi previsti in occasione della Domenica Favorita, i piazzali antistanti ai 5 ingressi al parco, il parcheggio all’interno della Fiera del Mediterraneo che potrà ospitare oltre 1.000 autovetture.

«Si tratta -afferma Marco Lampasona del consiglio direttivo del comitato “La Domenica Favorita”- di un’importante possibilità offerta dal Comune. Tutti i visitatori potranno parcheggiare e prendere, a pochi centinaia di metri a piedi, il bus navetta AMAT gratuito per recarsi presso le varie aree culturali, sportive e ludiche presenti nel parco». Infine, si è pensato anche per gli amanti delle passeggiate in bici, per i quali il Comune ha allestito un sistema di bike sharing a Villa Niscemi.

Per ulteriori dettagli potrete visitare il sito web dedicato all’iniziativa, cliccando qui e la pagina Facebook.

Questo, invece, il link per consultare in dettaglio il Programma delle attività e degli eventi.

 

   

Commenti