Lavoro & Formazione Politica

27 Mar 2017

Istallati due videocitofoni presso la scuola dell’infanzia a Delia

Redazione 0 Commenti

DELIA – Ancora una novità in materia di sicurezza urbana a Delia. Dopo il sistema di videosorveglianza arrivano i videocitofoni per la scuola dell’infanzia ed elementare di viale Europa. Si tratta di un sistema di videocitofoni posti all’ingresso degli edifici scolastici che consentiranno all’operatore scolastico di controllare la persona all’esterno.

Un provvedimento di prevenzione per la sicurezza e l’incolumità degli alunni e del personale scolastico. Serve per evitare l’ingresso alle persone non autorizzate di accedere senza controlli all’interno della struttura scolastica.

<<E’ un altro passo in avanti, per mettere sotto protezione gli edifici scolastici. – ha commentato il sindaco Gianfilippo BancheriGià con il progetto “Sorveglia Delia” approvato dal Ministero dell’Interno, abbiamo realizzato un sistema di contrasto della criminalità, con l’obiettivo di prevenire e ridurre il numero dei reati e ad aumentare il livello della sicurezza pubblica. Il sistema è attivo e copre tutte le vie d’uscita del paese e i punti maggiormente sensibili (scuole, ville, parchi, isola pedonale, piazze e incroci). Ora abbiamo elevare pure il livello di sicurezza degli edifici scolatici che potenzialmente sono a rischio e che consentirà di fatto di monitorare gli accessi dall’esterno e prevenire così le opportunità per i malintenzionati di potere entrare all’interno nell’edificio scolastico>>.

Non solo la scuola quindi ma l’intero territorio benficia a Delia di un sistema integrato di sicurezza e controllo che utilizza le nuove tecnologie informatiche e telematiche.

   

Commenti