Politica

25 Mar 2017

L’Amministrazione Bancheri annuncia l’azzeramento della Tasi

Redazione 0 Commenti

Delia – Una realtà concreta che si realizza per il Comune di Delia.  Anche quest’anno, infatti,  il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità, nella seduta del 22 Marzo, l’azzeramento della Tasi proposto dall’Amministrazione Comunale. La Tasi ( Tassa sui Servizi Indivisibili) è l’imposta comunale istituita dalla legge di stabilità 2014 che riguarda i servizi comunali rivolti alla collettività, come ad esempio la manutenzione stradale o l’illuminazione comunale. Con la Legge di Stabilità 2016 (Legge 28 dicembre 2015, n. 208) è stata eliminata la quota TASI a carico degli occupanti/inquilini nel caso in cui l’immobile in locazione sia da loro utilizzato come abitazione principale, ad eccezione degli immobili di lusso.

Insieme alla Tasi, inoltre, sono stati approvati durante la suddetta seduta, il regolamento per l’approvazione della Tari  (Tributo servizio rifuti) con le tariffe anno 2017, il piano finanziario sul servizio di gestione dei rifiuti per l’anno 2017 e l’addizionale comunale Irpef. Confermate le aliquote per l’anno 2017.

La politica fiscale che l’amministrazione comunale continua a portare avanti è quella di ridurre la pressione fiscale a tutela delle classi più disagiate e deboli – ha detto il sindaco Gianfilippo Bancheri –  Per quanto riguarda la Tasi, a trarne vantaggio non saranno solo i cittadini ma anche gli affittuari di locali destinati ad attività commerciale. E’ un risultato questo che ci colloca ai primi posti in Sicilia in materia di agevolazioni fiscali. L’inversione di rotta è stata raggiunta grazie al nostro lavoro attento di analisi, di razionalizzazione della spesa e di riorganizzazione dei servizi. La conferma dell’azzeramento della Tasi ha anche un forte significato sociale in un momento particolare di crisi economica. Parlo di quelle persone che hanno ricevuto in eredità un immobile e i cittadini residenti all’estero (Aire) che ora si sentiranno alleggeriti di un pesante onere fiscale”.

“Per il secondo anno consecutivo – spiega il Sindaco Gianfilippo Bancheririusciamo ad azzerare la Tasi (Tassa sui Servizi Indivisibili) per i Cittadini di Delia e ad essere una delle poche Amministrazioni che, a livello regionale, ottiene simili risultati. Nei pochissimi momenti di pausa mi capita di pensare alle disastrose condizioni economico-finanziarie ereditate nel 2013 e mi rendo conto del grandissimo lavoro portato avanti per arrivare a questo punto…in “Politica” così come nella “Vita” sono l’ impegno, la competenza e la serietà a fare la differenza”. 

 

   

Commenti