Sport

24 Mar 2017

PALLANUOTO: Il Pre-partita Famila Muri Antichi-Roma

Redazione 0 Commenti

CATANIA – La Famila Muri Antichi è pronta ad accogliere la capolista. Domani alla piscina “Scuderi”, nonostante l’orario più che inusuale delle 13:15, i ragazzi di Puliafito venderanno cara la pelle contro la corazzata del campionato. Una squadra, quella laziale, che ha lasciato davvero poco alle avversarie durante l’arco della stagione e che corre verso la promozione in serie A1. La Famila dal canto suo sta attraversando un ottimo periodo di forma, nonostante le ultime due sconfitte subite, ma dimostrando una grande condizione fisica e mentale. Muri Antichi che sono stati costretti allo stop forzato, sabato scorso, a causa della cenere vulcanica che ha obbligato la chiusura dell’aeroporto “Fontanarossa” di Catania. Si arriva così alla sfida di domani con una partita in meno ma con la consapevolezza di essere diventati una squadra temibile per tutti, anche per la capolista Roma Nuoto

Domani aspettiamo la capolista – dichiara il presidente Spinnicchiadopo lo stop di una settimana che è arrivato in un ottimo momento di forma della squadra. Loro sono una vera e propria corazzata, ma soprattutto in casa abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti. Nelle ultime otto partite disputate abbiamo mantenuto un buon livello e siamo consapevoli adesso che il nostro livello è questo. Domani facendo la partita perfetta possiamo ambire a raccogliere qualcosa”.

“Abbiamo lavorato con serenità durante la settimana – afferma il tecnico Puliafitoma siamo consapevoli che domani sarà una gara difficilissima. La Roma Nuoto ha giocatori di serie A1 e di caratura internazionale, un collettivo super. Noi dal canto nostro, come fatto nelle ultime partite, vogliamo restare in partita e giocarcela fino alla fine. Non pensiamo alla prossima sfida contro il Latina, ragioniamo di partita in partita”. 

 

Nella Foto Gabriele Indelicato

 

   

Commenti