Politica

06 Feb 2017

Ravanusa. Scattano i controlli sui rifiuti

Redazione 0 Commenti

Ravanusa – L’Amministrazione comunale di Ravanusa ha avviato un’azione straordinaria di controllo del territorio al fine di scovare tutte le presunte discariche abusive a cielo aperto presenti nel territorio. Un’azione sinergica che sarà fatta in sinergia con gli ispettori della polizia municipale, considerato che i cumuli d’immondizia abbandonati potrebbero diventare pericolosi. L’esigenza nasce di procedere successivamente a predisporre lavori di bonifica in considerazione che a breve partirà il nuovo servizio di raccolta differenziata in house.

Un‘ azione successiva potrebbe essere quella di collocare i contenitori della raccolta differenziata proprio in queste zone dove si presentano le discariche a cielo aperto, ma anche l’incrementazione di bonus per coloro che quotidianamente potrebbero conferire quotidianamente presso le varie isole ecologiche presenti nel territorio comunale.  Nelle scorse ore, il sindaco Carmelo D’Angelo (nella foto), infatti, ha avviato anche un’attività di informazione di sensibilizzazione rivolta a tutta la cittadinanza al fine di far conferire il meno possibile di rifiuti in discarica e di effettuare sempre più una raccolta differenziata sempre più specifica per tipologia che porti al rispetto sempre più dell’ambiente e del mondo che ci circonda nonchè all’abbassamento dei costi in bolletta.  

Altresì, sarà avviato anche un costante monitoraggio del territorio al fine di scovare i furbetti che non differenziano ma deturpano l’ambiente. Molta attenzione in questi giorni è stata anche rivolta per i rifiuti ingombranti laddove prossimamente sarà attivato anche un numero di servizio destinato alla cittadinanza per segnalare il ritiro di tali rifiuti. Dunque un cantiere aperto quello del settore rifiuti i città che nelle prossime settimane sarà pieno di novità.

   

Commenti