Salute

04 Feb 2017

Oggi 4 Febbraio ricorre la giornata mondiale contro il cancro

Redazione 0 Commenti

Si celebra oggi la giornata mondiale contro in cancro.  Lo slogan dell’edizione 2017 è molto significativo   ” WE CAN. I CAN” (Noi possiamo, Io posso).

La LILT aderisce alla Giornata Mondiale contro il Cancro promossa dall’UICC (Unione Internazionale Contro il Cancro), organizzazione non governativa, di cui la Lega è membro, e che rappresenta associazioni impegnate contro la malattia in oltre cento Paesi. “Combattere il cancro con la Prevenzione” è il tema al centro della Giornata sostenuta, tra l’altro, dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Ogni anno infatti a più di 12 milioni di persone viene diagnosticato un tumore e 7.6 milioni muoiono di questa malattia. Se non si prenderanno iniziative concrete si arriverà a 26 milioni di nuovi casi – sostiene l’UICC – e a 17 milioni di morti entro il 2030, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo. La prevenzione, compito istituzionale primario della LILT, rimane lo strumento più efficace per combattere i tumori, per vivere bene e più a lungo; è un insieme di semplici regole quotidiane: dire basta con la sigaretta e combattere il fumo passivo, limitare il consumo di alcool, seguire una sana alimentazione, fare attività fisica, evitare l’esposizione eccessiva al sole.

La Linea verde SOS LILT 800 99 88 77 aderisce alla Giornata Mondiale contro il Cancro del 4 febbraio.

Un’équipe di esperti (composta da giuristi, medici e psicologi) risponde dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17.

Se hai deciso di smettere di fumare ti indirizza a corsi per la disassuefazione dal fumo; ti aiuta con un programma di sostegno telefonico certificato a livello europeo; se per motivi logistici o di salute non puoi essere seguito sul tuo territorio da personale sanitario specializzato.

Se hai deciso di seguire un programma di prevenzione oncologica ti informa sugli esami da eseguire in base a sesso ed età e sugli ambulatori più vicini a te e ti fornisce indicazioni su un corretto stile di vita.

Ti dà inoltre informazioni medico-oncologiche; ti indirizza a istituzioni e strutture pubbliche specializzate; ti offre consulenza legale per i benefici socio-economici e assistenziali previsti dalla legislazione vigente.

   

Commenti