Cronaca

23 Gen 2017

Sommatino. Il maltempo fa rilevare alcune criticità

Redazione 0 Commenti

Sommatino. Il maltempo di ieri notte, ha fatto nascere numerose criticità nel territorio sommatinese. Sulla stradale di collegamento tra Sommatino-Caltanissetta è stata segnalata la presenza di oltre 10 cm di fanghiglia sulla Sp n°2 nel tratto bivio Quattro Aratate- Semedorato.

Rallentamenti e blocchi si sono verificati al bivio tra la Sp2 per imboccare la Sp n° 127 con tratti in cui le vetture non hanno potuto transitare. Inoltre, nelle scorse ore sulla Sp n° 127 che collega la Sp n°2 alla Sp n°1 si è presentata la stessa situazione con tratti in cui si é potuto passare solo con un fuoristrada, infatti, un’automobile è rimasta impantanata ed è stata soccorsa da un carroattrezzi per rimuoverla. Disagi anche lungo la SS.190 che collega Sommatino e Delia, infatti nei pressi dell’ex mattatoio comunale, lungo la curva, si è presentata molta fanghiglia. Già da ieri mattina infatti sono a lavoro gli operatori dell’Anas, del Libero Consorzio di Caltanissetta, per rimuovere i cumuli e i detriti presenti nell’asfalto. Allagamenti con oltre 30 cm di acqua si sono verificati nell’ingresso del centro cittadino in corso Pio La Torre laddove in tutta la zona, l’acqua salita di oltre 30 cm, ha superato il marciapiedi.

Ad effettuare il sopralluogo congiunto domenica notte sono stati il sindaco Crispino Sanfilippo, l’assessore ai servizi esterni Calogero Cellauro e la responsabile della protezione civile Maria Luisa Messina. Ieri mattina, intorno le ore 6,30, il sindaco Crispino Sanfilippo si è recato presso le sedi dell’Istituto Comprensivo Nino Di Maria per verificare lo stato dei luoghi. Per fortuna nessun disagio è stato riscontrato, sono stati accesi i termosifoni e dunque le scuole sono rimaste aperte. Idem la situazione nei vari plessi scolastici di Delia dell’Istituto Comprensivo Nino Di Maria laddove i sopralluoghi sono stati effettuati dal sindaco di Delia Gianfilippo Bancheri.

   

Commenti