Cronaca

14 Gen 2017

Sommatino. Il sindaco Crispino Sanfilippo diffida Caltacqua: “Ripristinate gli avvallamenti presenti in paese”.

Redazione 0 Commenti

Sommatino. Il sindaco  di Sommatino scrive una lettera al direttore tecnico di Caltacqua Andrea Gallè chiedendo il ripristino del manto stradale dopo i lavori di scavo effettuati. << Al fine di garantire la sicurezza delle strade del centro abitato- spiega il sindaco Crispino Sanfilippo – gravemente compromessa da numerose buche, ho trasmesso una nota dal direttore tecnico di Caltacqua Andrea Gallè, trasmettendo l’elenco delle priorità per il ripristino delle vie interessate ai lavori che ancora non si è proceduto al ripristino del manto stradale delle stesse. Non c’è niente di decoroso, vivibile e accogliente in una strada ridotta così, che ogni giorno peggiorano sempre di più. Ed hanno ragione i cittadini, automobilisti e pedoni, a lamentarsi per i disagi che patiscono. Ho il dovere di dire però che la colpa di tale disservizio non può essere addebitata all’Amministrazione comunale >>.

Da un accurato sopralluogo effettuato dall’ufficio tecnico e dalla polizia municipale risultano ancora da ripristinare le seguenti vie: via Giulio Cesare, via T. Tasso, viale Aldo Moro, via Liguria, via Enrico Berlinguer, via Milano, via Carlo Alberto, via Molise, via Nunzio Nasi, via Nino Bixio, via Carlo Max. Una situazione oramai insostenibile che ha portato molti automobilisti a recarsi presso gli uffici comunali e segnalare tutti gli avvallamenti presenti in paese. Il sindaco Crispino Sanfilippo ha rassicurato tutti i cittadini che la situazione è sotto monitoraggio, rassicurando a quest’ultimi che inviterà a Caltacqua a ripristinare tutto tempestivamente.

   

Commenti