Costume e società

29 Dic 2016

Nuovo Virus su Facebook. La polizia di Stato avvisa gli utenti a prestare attenzione

Redazione 0 Commenti

Un’ ultima segnalazione da parte della Polizia di Stato riguarda una truffa che si sta diffondendo su Facebook,  infettando le pagine di diversi utenti. Non è di certo il primo video-virus che circola su Facebook, considerando che già in passato giravano dei video falsi che portavano all’infezione del profilo Facebook e del PC dell’utente.
Dalla pagina della Polizia di Stato “Una vita da social“ viene spiegato quanto sia pericoloso questo malware.

Il messaggio infetto è inviato da un contatto, tra gli amici, e contiene un video corredato dalla propria immagine del profilo, e a seguire: “Hey, che ci fai in questo video?“, dietro il quale si cela un nuovo virus.

Una volta aperto l’allegato, però, si viene indirizzati a una falsa pagina Facebook che invita a installare l’estensione “Ad Facebook Evita”, che promette di bloccare la pubblicità.

In realtà, il messaggio viene inviato ai propri amici infettando così tutti gli altri contatti e l’estensione avvia l’installazione di un software pericoloso per il proprio computer.

La stessa Polizia di Stato, nella pagina Facebook, invita a maggiore cautela e di non cascare nella trappola.

   

Commenti