Costume e società Cronaca

12 Nov 2016

Protesta contro la Ztl, Confcommercio Caltanissetta non aderirà alla manifestazione. “Riaperto il transito in piazza Garibaldi su nostra richiesta”

Redazione 0 Commenti

Confcommercio Caltanissetta non aderirà alla manifestazione di lunedì 14 novembre indetta da alcuni operatori per protestare contro la Zona a traffico limitato nel centro storico. Lo ha annunciato il presidente provinciale della confederazione, Massimo Mancuso, che nei giorni scorsi ha incontrato l’Amministrazione comunale alla quale ha sottoposto un documento contenente 18 proposte che la Giunta ha in larga parte condiviso sulla riqualificazione e lo sviluppo del settore commerciale nel centro storico del capoluogo nisseno.

“Pur comprendendo il grave disagio che sta spingendo commercianti e imprenditori a scendere in piazza per protestare contro la Ztl – afferma Massimo Mancuso – riteniamo di non partecipare perché vogliamo evitare qualsiasi forma di strumentalizzazione avendo scelto altre forme di confronto, pur non sottovalutando l’attenzione alla tematica. Confcommercio ritiene che occorre trovare soluzioni immediate e concrete, al di là di ogni manifestazione di dissenso e malessere”.

“Per questa ragione da giorni abbiamo avviato con l’Amministrazione un dialogo per rilanciare, attraverso progetti mirati di riqualificazione, l’immagine del centro storico che era e rimane una priorità  – aggiunge il presidente provinciale della Confcommercio -. Restiamo fermi sulla posizione che il provvedimento dell’istituzione della Ztl in corso Vittorio Emanuele vada sospeso fin quando non saranno trovate soluzioni alle incongruenze e alle storture, al di là di qualsiasi altra valutazione dell’Amministrazione che, peraltro, ha accettato la nostra proposta di riaprire al traffico la piazza Garibaldi e il viale Conte Testasecca. Abbiamo avuto garanzie sul rispetto dei tempi dal sindaco e dagli assessori Giuseppe Tumminelli e Ilaria Insisa. Continueremo, attraverso il dialogo, a richiedere l’abolizione della zona a traffico limitato in corso Vittorio Emanuele”.

Confcommercio Caltanissetta, inoltre, farà parte del tavolo tecnico permanente istituito dal Comune insieme all’Ufficio tecnico, la Polizia Municipale e gli attori sociali e produttivi.

I 18 punti del documento elaborato da Confcommercio Caltanissetta sul rilancio commerciale nel centro storico saranno presentati nei prossimi giorni nel corso di una conferenza stampa a Palazzo del Carmine, in occasione della firma dell’accordo nazionale tra la confederazione e l’Anci sulla rigenerazione urbana già sottoscritto in altre città italiane.

   

Commenti