Cronaca

03 Nov 2016

Marianopoli. Festeggia le forze armate

Carmelo Sciangula 0 Commenti

Marianopoli. L’Amministrazione Comunale di Marianopoli comunica che le celebrazioni per i Caduti,  come
da ininterrotta tradizione per il “4 Novembre”, quest’anno si svolgeranno Sabato 5 e Domenica 6 Novembre
2016. Si inizia sabato alle ore 18,30, in Sala Consiliare “A. Lo Dico”, con la presentazione del libro “L’eccidio
della Colonna Gamucci”, di A. Magagnino, Herald Editore.
Il libro contiene notizie inedite anche sulla morte del Carabiniere Luigi Calabrese,  nato a Marianopoli il 6.6.1923 e caduto in combattimento per un’imboscata, con la Legione dei Reali Carabinieri di Tirana comandati dal Colonnello Giulio Gamucci in Albania nel 1943. Come si apprende dalla presentazione del testo, i 111Carabinieri  caddero uccisi
barbaramente dai partigiani  albanesi comandati da Xhelal Staravecka.
Il libro intende portare alla luce i fatti di quello che, dopo Cefalonia, gli storici definiscono la più crudele strage perpetrata contro militari italiani, sulla quale si è taciuto per troppi lunghi anni, che l’autore porta alla luce con ampia
documentazione, per rendere onore a coloro che hanno dato la vita per la Patria.
Sarà presente l’autore Antonio Magagnino, ex Carabiniere e ricercatore di storia dell’Arma dei Carabinieri. Per giorno 6 alle ore 10 è previsto il Corteo dal Municipio alla Chiesa Madre. Una ricorrenza che si ripete ogni anno nel comune di Marianopoli che valorizza sempre più il lavoro svolto dalle forze dell’ordine a livello locale e nazionale.
II 4 novembre è l’anniversario dell’entrata in vigore del cosiddetto armistizio di Villa Giusti del 1918, col quale si
fa coincidere convenzionalmente in Italia la fine della Prima guerra mondiale.
   

Commenti