Sport

05 Ott 2016

#iocisono: partita di solidarietà a sostegno del Progetto Sorriso

Redazione 0 Commenti

Si è svolta proprio ieri, presso lo stadio comunale “Manlio Scopigno” di Rieti, una partita di beneficenza tra l’Associazione Nazionale Italiana Cantanti insieme all’associazione “Io ci Sono” della Protezione Civile, tra cui volontari della CRI.

Durante la serata si sono alternati tanti volontari dello sport, della musica e dello spettacolo tra cui Raoul Bova, Luca Barbarossa, J-Ax, Fabio Rovazzi, Enrico Ruggeri, Moreno, Il Volo e molti altri.

Una serata di sport, musica e solidarietà organizzata per raccogliere fondi da destinare alla realizzazione del Progetto Sorriso, che consiste nella realizzazione di tre centri ricreativi polifunzionali ai comuni di Accumoli, Amatrice e Arquata del Tronto, ovvero di punti di aggregazione per attività ludiche, didattiche o sociali, messi a disposizione di tutti.

14516593_1105192436182940_1305420646503050570_nGrazie a questo evento, i rappresentanti della Protezione civile e della CRI hanno voluto rimarcare la loro presenza costante in campo, al fianco delle popolazioni colpite dal terremoto, fino a quando sarà necessario. In campo, la Protezione Civile, allenata da Sergio Pirozzi, Sindaco di Amatrice, e capitanata da Fabrizio Curcio, Capo del Dipartimento nazionale, si è schierata insieme al vescovo di Rieti, monsignor Domenico Pompili, e al sindaco di Accumoli, Stefano Petrucci, uomini delle componenti e strutture operative del Servizio Nazionale impegnate da oltre un mese nelle aree interessate dal sisma: Vigili del fuoco, Forze armate, Polizia, Carabinieri, Guardia di finanza, Corpo forestale dello stato, Guardia costiera, Croce rossa, Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, INGV, Ispra, Cnr, Organizzazioni di volontariato, Regioni e Comuni.

La scelta di questa data si è presentata inoltre importante, in quanto nella stessa giornata Papa Francesco ha scelto di fare visita alle popolazioni dei territori colpiti dal terremoto del 24 agosto scorso.

   

Commenti